Le Danze Tribal ATS e Tribal Fusion

danze tribal

Il Corso di Danze Tribal

Il corso regala divertenti lavori di gruppo e propone stimolanti momenti di “leadership”, sviluppando memoria e arte del saper improvvisare, e grande fluidità del corpo.

Storia, cultura e caratteristiche

Il termine “Tribal” deriva da tribe (gruppo), infatti si esegue in gruppo basandosi sull’improvvisazione, grazie alla quale le danzatrici riescono ad ottenere una notevole coordinazione nell’esecuzione grazie ad un vocabolario di movimenti codificati. Tutte le danzatrici hanno il loro momento di visibilità, poiché a turno ognuna diventa la leader del gruppo e comunica alle altre i movimenti da effettuare. I movimenti sono ispirati alla Danza Orientale, ma anche alle danze di folklore.

L’American Tribal Style Bellydance (ATS) è nato negli USA nel 1987 da Carolina Nericcio. E’ una danza elegante e corale che fonde movimenti fluidi della Danza Orientale con port de bras della Danza Indiana assieme a diversi altri spunti di danze folk, utilizzando costumi e gioielli dal forte richiamo etnico.

Ultima nata da questo settore di danze è il Tribal Fusion, dalla fusione tra Danza Orientale ed ATS (American Tribal Style) verso la fine degli anni ’80, ma continua ad evolversi con l’aggiunta di molti stili e generi diversi, tra hip-hop, danza indiana, danza contemporanea, flamenco, teatro, da cui derivano passi e posture che permettono ad ogni danzatrice di esprimere al meglio il proprio essere e le proprie emozioni.

La Fusion può essere danzata in gruppo o in assolo, sulla varietà più assoluta di generi musicali e sfrutta una fluidità, una isolazione e scioltezza sinuosa del corpo senza pari.

 

Per migliorare il nostro sito e la tua esperienza di navigazione questo sito web utilizza i cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi